Passa ai contenuti principali

Le girelle





Altra merendina come i tegolini che ricordano l’infanzia, ho deciso di farle, facendole diventare un prodotto gustoso e sano, ci vogliono 20 minuti di orologio!!!
_________________________________________________________ 

Per la base “biscuit rollè” di Luca Montersino, per nove girelle:
ingredienti:
35 g di tuorli
90 g di uova intere
55 g di albumi
10 g di zucchero semolato
90 g di zucchero Zefiro
2 g di baccelli di vaniglia
55 g di farina debole
10 g di cacao amaro
10 ml di latte



Per la base “biscuit rollè” di Luca Montersino, per nove girelle:
Ingredienti:

  • 35 g di tuorli
  • 90 g di uova intere
  • 55 g di albumi
  • 10 g di zucchero semolato
  • 90 g di zucchero Zefiro
  • 2 g di baccelli di vaniglia
  • 55 g di farina debole
  • 10 g di cacao amaro
  • 10 ml di latte
Procedimento:


  1. Foderare con carta forno, una teglia dalle misure 27 X 18 cm.
  2. Preriscaldare il forno statico a 240° C.
  3. Montare le uova con i tuorli, 90 g di zucchero e la vaniglia.
  4. Montare a parte gli albumi con 10 g di zucchero, quindi unite al composto la farina e alleggerite il tutto con gli albumi montati.
  5. Dividere il prodotto in due ciotole.
  6. In una ciotola, aggiungere 10 g di cacao amaro e latte, mischiare con cura.
  7. Travasare il prodotto nella teglia, il prodotto steso non deve superare i 5 mm, se dovesse avanzare del prodotto si potrà utilizzare per altre preparazioni (dopo aver cotto il biscotto si potrà infornare il restante prodotto per preparare un mini biscotto)
  8. Infornare per 3 minuti.
  9. Tirare fuori la teglia e verificare che la parte superiore è “solida” e aggiungere il restante impasto arrivando ai bordi della teglia.
  10. Infornare per 5 minuti.
  11. Una volta cotto il prodotto, deve essere avvolto su se stesso, avendo cura di avvolgerlo in un foglio di carta forno bagnato. N.B. il rotolo deve essere arrotolato dal lato corto di 18 cm. Il lato al cacao deve rimanere esternamente.
  12. Quando il biscotto sarà freddo, spalmarvi la crema al burro.
  13. Riavvolgere il rotolo e congelarlo per due ore.
  14. Tagliare le girelle dallo spessore di 2 cm e intingerle in cioccolato fuso.


Crema al burro caffè:
ingredienti
100 g di burro di centrifuga
100 g di zucchero semolato
20 g caffè (il primo caffè che esce dalla macchinetta)

procedimento

Unire il primo caffè allo zucchero e battere il prodotto finchè non si otterrà una crema liscia.
Montare il burro con fruste elettriche e aggiungere la crema di caffè.


Commenti

Post popolari in questo blog

Le Cammille

Le camille sono tanto caruccie, e buone,  ma basta sbagliare un ingrediente per avere un macigno papposoe appicicaticcio, dopo due giorni di esperimenti finalmente è nata "la camilla"

Pasticcini di frolla montata by Teresa Insero

I miei pasticcini di frolla montata. Avvertenze: creano grave dipendenza 😜! Sono super veloci e facili, ma ci fate un figurone! Nella ricetta vi scrivo qualche trucco per non far perdere la forma, e soprattutto per evitare quel sapore un po' eccessivo di burro .

Macaron

I Macaron un nome buffo che ha origine dai suoi creatori, maccheroni, Italia. Molti erroneamente pensano che siano francesi, e invece no, fu Caterina Dei Medici a far conoscere questa bontà ai francesi, che ne migliorarono l'aspetto, e ne fecero una vera e propria moda.
Si contano centinaia di volumi che trattano delle tecniche per realizzarli a doc, io stessa ne ho collezionato un po', ne posseggo uno che parla esclusivamente degli errori che si possono commettere nel farli.......alla fine ho capito che sono loro a scegliere se venire bene o male :D noi li possiamo solo corteggiare morbosamente :D. Ovviamente scherzo basta conoscere bene le proprie attrezzature e procedere con cura e precisione.
ecco la ricetta tratta dal volume Macaron Una tentazione irresistibile:

Per circa 40 macaron:
200 g di  mandorle o altra frutta secca 20 g di cacao 200 g di zucchero a velo (non fatelo voi in casa)50 g di acqua200 g di zucchero semolato2x75 g di albumi a temperatura ambiente. (Hermé …