Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Settembre, 2017

Torta di pere

E' una torta da colazione, molto buona ma di facile e veloce esecuzione.

I biscotti di casa mia

La ricetta è mia.......cambiata di continuo secondo gli ingredienti che avevo in casa, ogni volta sono buoni.
Qualcuno  ha detto "sono una droga".....a voi il giudizio................

La crostata di Gio

E' una semplice frolla, fatta per mia figlia, che ama le crostate, ma chi l'ha mangiata l'ha divorata, è una frolla friabile ma croccante al punto giusto.

Ecco la ricetta:
Ingredienti per una crostata da 22 cm
300 g di farina 00 W160 con amidi (come la mulino bianco)
100 g di burro di sola panna di centrifuga (freddo! tagliato a cubetti)
80g di zucchero Zefiro
30 g di zucchero muscovado (è essenziale per l'aroma e il colore)
1 uovo intero (50 g)
5 g di lievito in polvere
semi e polpa di vaniglia q.b.
buccia di limone q.b.

Procedimento:
Unire tutti gli ingredienti tranne, l'uovo e la farina, lavorarli in planetaria (no bimby) con il gancio a scudo per 3 minuti a velocità sostenuta, aggiungere l'uovo e lavorare per 1 minuto.
Aggiungere 200 g di farina setacciata con il lievito e lavorare per pochi secondi, aggiungere l''altra verificando la consistenza.
La pasta si deve staccare dalla ciotola e deve essere subito lavorabile.
Stendere la pasta fra due fog…

Profitterol al cioccolato

.... è il mio dolce preferito, semplice ma tanto buono.

Brioche con le gocce

Loro spariscono subito, si possono congelare una volta fredde, e non è necessario riscaldarle per farle diventare nuovamente morbide.

Torta di mele

Una torta semplice ma sempre buona per una sana colazione, la ricetta nasce dalla rivisitazione del plumcake di Massari.

Panini all'olio

Sono dei panini veloci a impasto diretto, fatti per chi ha pochissimo tempo ma non rinuncia alla panificazione.


Macaron alle More

La ricetta è sempre di Christophe Felder
Per circa 40 macaron
Ingredienti:
300 g di more fresche o surgelate (sbriciolate o intere)
100 g di zucchero semolato
10 g di Maizena
il succo di 1/4 di limone
4 g di gelatina
1 cucchiaio di liquore di more


Per i gusci la ricetta è questa senza i 20 g di cacao
se voi volete colorare i gusci, (io non lo faccio mai non tollero bene i coloranti):
5 g di cacao amaro in polvere, 5 g di colorante rosso da versare nella meringa italiana


Procedimento ripieno:
Versare la frutta in una casseruola con fondo spesso, insieme allo zucchero e alla maizena.
Per ottenere una confettura perfettamente liscia, passare il composto con un frullatore a immersione. Quando sarà ben omogeneo , fate scaldare fino ad ebolizzione, a fuoco medio, mecolando con una piccola frusta.
Aggiungete il succo di limone filtrato.
Lasciate bollire per 2 minuti attendiamo qualche minuto e incorporiamo la gelatina precedentemente ammollata in acqua fredda e strizzata.
Verificate la cot…

Macaron

I Macaron un nome buffo che ha origine dai suoi creatori, maccheroni, Italia. Molti erroneamente pensano che siano francesi, e invece no, fu Caterina Dei Medici a far conoscere questa bontà ai francesi, che ne migliorarono l'aspetto, e ne fecero una vera e propria moda.
Si contano centinaia di volumi che trattano delle tecniche per realizzarli a doc, io stessa ne ho collezionato un po', ne posseggo uno che parla esclusivamente degli errori che si possono commettere nel farli.......alla fine ho capito che sono loro a scegliere se venire bene o male :D noi li possiamo solo corteggiare morbosamente :D. Ovviamente scherzo basta conoscere bene le proprie attrezzature e procedere con cura e precisione.
ecco la ricetta tratta dal volume Macaron Una tentazione irresistibile:

Per circa 40 macaron:
200 g di  mandorle o altra frutta secca 20 g di cacao 200 g di zucchero a velo (non fatelo voi in casa)50 g di acqua200 g di zucchero semolato2x75 g di albumi a temperatura ambiente. (Hermé …

Torta dodo

Pane a impasto diretto lungo.

Pane a impasto diretto lungo, la ricetta è del grande Giorilli, ormai da anni un icona di professionalità e di sapere infinito per l'arte bianca, Lo scorso anno, lo abbiamo conosciuto in fiera, una grande emozione per tutti......... tanti ospiti giovani, bellissimi e famosissimi; ma per noi la Star era lui, un uomo ormai avanti con gli anni, bassino e anche un po' timido, commosso nel vedere, che una platea di centinaia di persone, lo aspettava con tanto entusiasmo.
Torniamo a noi la ricetta di questo pane è molto semplice, fatta sicuramente perché lavora e ha poco tempo, ma non vuole rinunciare a un buon pane fatto in casa...................questa è una cosa che sottolineava il maestro, non sempre un pane fatto in casa è sinonimo di pane buono e che fa bene, bisogna avere un minimo di conoscenza......e noi seguiamo la sua ricetta per avere un buon pane.

Coppa Tiramisù

Biscotti senza uova

Le merendine asteroide

Se la ricetta fosse stata di un altro, non l'avrei mai fatta, invece è del grande Maestro Christophe Felder, lui che ha fatto scuola ai grandi nomi attuali, molti dei dolci moderni che vedete in giro ora, lui li aveva creati già da un ventennio. Vi dico tutto questo per indurvi a fidare di lui e a seguire le sue indicazioni ciecamente.


Tiramisù

E’ un tiramisù, delicato ma molto saporito, il tiramisù non è uno dei miei dolci preferiti, ma questo merita. Non è una ricetta complessa, ma comunque è necessario eseguire bene le tecniche….

Savoiardi

Il savoiardo, è un biscotto leggerissimo dal sapore delicato, molto diverso da quello che si acquista, se si usa per fare un buon tiramisù la differenza sarà ancora più evidente.
La ricetta è di Luca Montersino, i consigli sono miei.