Passa ai contenuti principali

Castagnole di Luca Montersino




Queste qui le ho fatte l’anno scorso dalla ricetta di Montersino, ve le consiglio non ci sono parole per descrivere la loro bontà, le castagnole non mi sono mai piaciute perché o erano troppo molli all’interno o al contrario risultavano gommose invece queste sono l’estasi HAHAHA









Ingredienti:

45 g burro

30 g di zucchero

300 g acqua (pesate l’acqua non usate il dosatore per i liquidi in questo caso)

320 g di farina per dolci Molino Rossetto [di cui 210 da usare subito e 110 da incorporare dopo le uova (se l’impasto e troppo molle aggiungere altre farina finche il composto è abbastanza sostenuto, cioè non cola troppo)]

270 g di uova (pesate non non sgusciate)

15 g di rum (ho messo della strega)

3 g di buccia di limone e di arancia (io ho messo la buccia grattugiata di un limone)

0,75 g di bicarbonato (io ho messo un mezzo cucchiaino raso di cremor tartar)

30 g di scorza di scorza candita a cubetti di un arancio (omessa)

60 g di uvetta (omessa)





Sul fuoco in una casseruola a fondo doppio, fondere nell’acqua, lo zucchero, il burro; in una sola volta incorporare i 210 g di farina, mescolare finchè non si stacca dalle pareti l’impasto.
Travasare l’impasto ottenuto, in una planetaria, e incorporare, gradualmente le uova, e infine la farina e il resto degli ingredienti. 







Friggere in olio bollente le palline, (e qui una sorta di piccola magia, le palline si gonfiano piano piano e si girano da sole ) dosando la pasta con una tasca da pasticcere, senza beccuccio, e con la forbice per troncare la pasta. 




Scolare bene su carta assorbente, e poi ripassare in zucchero semolato.
Farcire con NUTELLA!!!!!

Commenti

  1. Oddio che spettacolo!!!!! Ne voglio un piatto intero!
    Grazie Terè :-)

    RispondiElimina
  2. Oga ihihih grazie un bacione!!!!

    RispondiElimina
  3. Buone, mi fido del tuo giudizio e copio la ricetta!!!

    RispondiElimina
  4. adoro questi dolcetti e potrei svenire alla vista, te lo assicuro!!!
    devo impararli!!! bravissima!

    RispondiElimina
  5. Che belli!! li devo fare al più presto!!
    bravissima li adoro smacckete Anna

    RispondiElimina
  6. che goloseeeeeeeeeee!bravissima!

    RispondiElimina
  7. E queste qui quando le hai fatte? Ora è periodo, quasi quasi te le copio, ma non mi verrano mai bene come le tue :-)

    RispondiElimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

Éclair, i bigné alla francese

Gli Èclair, i bignè alla francese. Credo che molti conoscano la mia passione perversa per i bignè. Prove su prove alla ricerca della ricetta bilanciata, e fino a ieri, credevo che la mia ricerca fosse a buon punto. Nulla di più sbagliato. Ieri , un po’ stanca e un po’ distratta dal pensiero di altri esperimenti, ho riprodotto la ricetta del grande Maestro (il Maestro dei Maestri) Pierre Hermé, eeee….. sorpresa ho trovato ciò che cercavo da circa 20 anni, un bignè fragrante, che si gonfia ma mantiene la forma, che non necessita del passaggio in stufa a 40° per farlo asciugare……quindi si una magia che solo lui poteva fare. Eccovi la ricetta dal libro LE LAROUSSE DES DESSERTS ______________________________________________

Ingredienti per 13éclairs:
60 ml di acqua75 ml latte intero2 g sale3 g zucchero56 g burro di centrifuga75 g di farina debole3 o 2 uova piccole. Vi metto la foto di alcuni ingredienti

Preriscaldare il forno a 170 °C forno statico valvola chiusa (il forno deve essere ben c…

Cupcakes dal cappello alto

Cupcake dal cappello alto, è un dolcino estremamente scenografico, ma anche molto buono, nonostante sia una "ricetta americana" ha il sapore dei dolci delle nostre nonne.
 Passiamo subito alla ricetta, che io ho preso qui, ovviamente ho fatto le mie modifiche, sempre rispettando il carattere goloso del dolcino.

 Ingredienti per 11 cupcakes: (il 12° è molto piccolo)

125 g farina debole per dolci tipo mulino bianco
25g di polvere orzo-caffe solubili
1 cucchiaino di bicarbonato e cremor tartaro (in parte uguali)
40 g di burro fuso (bavarese)
40 g di olio di oliva delicato
170 g zucchero (di cui 50 grammi di zucchero di canna grezzo integrale)
80 ml di latte fresco intero
2 uova medie
50 g di scaglie di cioccolato (opzionali)
1 cucchiaino di essenza di vaniglia o polpa di bacca 

Procedimento muffins

Preriscaldare il forno a 170° C statico.
Foderare con pirottini per cupcakes la teglia da muffin.
Setacciare insieme il lievito naturale e la farina, nella ciotola della planetaria.

Le girelle