Passa ai contenuti principali

Struffoli



Struffoli a casa mia non mancano mai mio marito adora il miele io lo odio però gli struffoli mi piacciono ihihihih
Ingredienti:
3 cucchiai di strutto
2 bicchierini di vino
la scorza grattugiata di un limone
4 uova
500 g di farina Molino Rossetto
Olio per friggere e tanto olio
400 g Miele biologico
Confetti e diavolini per decorare
Olio per friggere
Gli struffoli devono essere lavorati senza macchina altrimenti si gonfiano e non sono buoni, quindi mettere in una ciotola le uova sbatterle con la forchetta e incorporare tutti gli ingredienti, sulla spianatoia lavorare bene.
Con l’aiuto del matterello stendere una sfoglia doppia 5 mm e tagliare tante strisce e andranno arrotolate e poi tagliate in tanti piccoli pezzetti.
Friggere un po’ alla volta i piccoli pezzettini, altrimenti si formerà tanta schiuma.
Passare gli struffoli in carta assorbente.
Versare il miele in un tegame capiente e aggiungere 4 cucchiai di zucchero (è importante altrimenti il miele cola tutto e non rimane attaccato allo struffolino hahaha) incorporare gli struffoli e delle striscioline di arancio.
Spegnere la fiamma e aspettare che si solidifichino un po’ e poi versarli nei vassoi dove andranno decorati.

Commenti

  1. Noi amiamo gli struffoli, e questi mi sembrano perfetti

    RispondiElimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

Le Cammille

Le camille sono tanto caruccie, e buone,  ma basta sbagliare un ingrediente per avere un macigno papposoe appicicaticcio, dopo due giorni di esperimenti finalmente è nata "la camilla"

Pasticcini di frolla montata by Teresa Insero

I miei pasticcini di frolla montata. Avvertenze: creano grave dipendenza 😜! Sono super veloci e facili, ma ci fate un figurone! Nella ricetta vi scrivo qualche trucco per non far perdere la forma, e soprattutto per evitare quel sapore un po' eccessivo di burro .

Fiocchi di Neve Brioche

HE' Poppella che inventò.
Si sa, la genialità risiede nella semplicità.
Una piccola nuvola di brioche con un cuore cremoso di ricotta e panna. Dopo aver assaggiato "il fiocco di neve", questo è il nome di tale delizia, si avrà un nuovo dolce preferito.
Per i poveri sfortunati, che di rado visitano la città più bella del mondo, Napoli, ecco la versione da fare a casa. Ovviamente è una mia versione, Poppella non darà mai la sua ricetta.......
(in foto sembrano molto grandi, in realtà dovrebbero essere dei bottoncini, ma il caldo si sà fa lievitare troppo...)