Passa ai contenuti principali

Omino di Pan di Zenzero

Eccomi qui dopo tanto tempo a scrivere una “ricetta”, almeno in questo periodo i problemi si cerca di metterli un po’ in un angolo e si gioca in cucina con i propri figli.







Poiché sono parecchio arrugginita ho voluto aiutarmi tanto hahaha, ho provato il preparato di Molino Rossetto, che altro non è che un miscuglio di farine e spezie ben equilibrato per preparare questi biscotti Natalizi, a cui va aggiunto uova e burro; per chi ha poco tempo è un grande aiuto.

Il sapore è delicato, non sono duri ma fragranti, zomma buoni buoni!!!




Con una confezione si fanno 12 biscotti di uno spessore di 4 mm, per farli tutti uguali ho posto due riviste agli estremi del matterello e ho steso la pasta.



Chiusi in sacchetti possono essere un regalo goloso !!!

Commenti

  1. Belli belli! Ciao Teresì, un bacione e un abbraccio :-)

    RispondiElimina
  2. Olga ti abbraccio forte forte anche io grazie

    RispondiElimina
  3. ciao, posso chiederti in che negozio hai trovato il preparato con lo stampino dentro ? grazie !!!

    RispondiElimina
  4. Certo!!! qui trovi tutti i punti vendita http://www.molinorossetto.com/punti_vendita e se vuoi puoi comprare anche sul sito ciaoo

    RispondiElimina
  5. Questi me li ero persi ...Che bellli !!!!!! e poi ho notato qualcosa ihihihihih

    RispondiElimina
  6. ihihih Grazie Iris.... praticamente casa mia è più casa tua hhaha

    RispondiElimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

Sofficini fatti in casa

Facili, veloci buonissimi!!



PER 20 SOFFICINI

Ingeredienti sfoglia:
300 g di farina debole
 latte q.b

Panatura:
6 uova intere
pan grattato
sale, pepe q.b.

Farcia:
500 g ricotta
sale
pepe
prosciutto cotto
mozzarella fatta asciugare in frigo

Farcia rossa:
500 g di ragù congelato
200 g mozzarella asciugata in frigo.

Procedimento:
Impastare velocemente farina e latte formando un impasto elestico.


Stendere delle sfoglie sottilissime, e riporvi la farcia desiderata.




Il ragù deve essere congelato, altrimenti sarà impossibile gestire il sofficino.

Una volta farciti, tenerli in congelatore almeno 2 ore.



Impanarli con uova sbattute, sale, pepe, e pan grattato.

Friggere in olio bollente.
Possono essere fatti molte ore prima e poi riscaldati in forno.

Crostata di frolla alla confettura di albicocche

Chiamarla frolla è riduttivo, ma questo è il nome che il Maestro Massari da a questa torta,e allora io devo dire che non ho mai veramente mangiato una frolla prima di questa ricetta. Pur avendola cotta bene, pur essendo friabile è una nuvola che si scioglie in bocca, grazie Maestro per queste sue opere che ci dona con infinità generosità.

Ravioli ricotta e melanzane

Si capisce che fare la pasta mi piace????

Credo di si :D ! Sono più di 25 anni che faccio pasta in casa un grande amore!
Mi rilassa tanto...... è una cosa semplice e facile

Sapete quanto costa qui un 1kg di ravioli freschi passabili?
12 euro o_° so tanti!

Se li facciamo in casa usando prodotti buoni e freschi spendiamo max 6 euro, e mangiamo un piatto ottimo.
Sull’origine delle paste alimentari si conosce ben poco, proprio questa incertezza ha dato vita a svariate leggende.
Alcuni archeologi credono di scorgere sulle pitture murali etrusche i gesti e gli utensili di chi sta preparando della pasta fresca, tipo lasagne o tagliatelle.
In epoca immediatamente successiva, invece, questo prodotto viene completamente dimenticato, per poi fare la sua ricomparsa in Cina nel I secolo d. C.
La forma della pasta è sostanzialmente l’espressione delle fantasie locali, il sapore è nato da infinite creazioni casalinghe, dall’impegno di ogni giorno applicato a quanto la terra aveva e ha da offrire: le verdu…